Tracolla in pelle donna vintage con cinghia regolabile DUDU Pistachio Green

B00YB12IWM

Tracolla in pelle donna vintage con cinghia regolabile DUDU Pistachio Green

Tracolla in pelle donna vintage con cinghia regolabile DUDU Pistachio Green
  • 580-1079 Timeless ~ Mini Bag - Pistachio Green
  • SKU: 580-1079-17
  • Marchio: DuDu® Materiale: Morbida pelle naturale tinta in capo di alta qualità Dimensioni: 27 x 23 x 8 cm, Lunghezza tracolla: 150 cm Peso: 630 g Genere: Donna Composizione Generale: 1 tasca esterna, 2 tasche interne e 1 tasca interna con chiusura lampo Colori disponibili: Pistachio green, Cocoa brown, Nut brown, Ash gray, Saffron yellow
  • Colore: Pistachio Green
  • Tracolla realizzata a mano in morbida pelle naturale di alta qualità, tinta in capo. Chiusura con fibbia scorrevole e tasca esterna con zip YKK. Cinghia regolabile in pelle. Il colore eterogeneo e le irregolarità del pellame o delle finiture esprimono il carattere originale e vissuto della borsa. Lo stile di questo prodotto è la combinazione di design italiano e di un processo artigianale che successivamente lo sottopone ad un lavaggio che lo tinge in tutti i suoi dettagli. Il sapore vissuto, l'
Tracolla in pelle donna vintage con cinghia regolabile DUDU Pistachio Green Tracolla in pelle donna vintage con cinghia regolabile DUDU Pistachio Green Tracolla in pelle donna vintage con cinghia regolabile DUDU Pistachio Green Tracolla in pelle donna vintage con cinghia regolabile DUDU Pistachio Green Tracolla in pelle donna vintage con cinghia regolabile DUDU Pistachio Green
Verkehrszeichen

Puma Sttrainerevof6, Scarpe Sportive Indoor UnisexAdulto Nero Black/Asphal 11

(Agf)


Si apre la battaglia Governo-Regione Toscana sul rigassificatore di Rosignano, un investimento da 650 milioni di euro firmato dal gruppo energetico Edison sulla costa toscana a sud di Livorno.

Nei giorni scorsi la Giunta regionale ha espresso all’unanimità parere negativo sul progetto, presentato 15 anni fa e adeguato nel 2015, motivando la contrarietà con i rischi ambientali; venerdì scorso il ministero dell’Ambiente ha riaperto la partita, ritenendo valida la valutazione d’impatto ambientale ottenuta da Edison nel 2010 e dando un sostanziale parere favorevole, seppur con prescrizioni. 
La Regione Toscana però non ci sta, ed è pronta a dare battaglia.

« A queste condizioni non firmeremo mai l’intesa col ministero dello Sviluppo economico necessaria per far partire i lavori », fa sapere il presidente Enrico Rossi.

Secondo la Fimaa permettere a soggetti come Airbnb di «svolgere un’attività economica senza possedere i requisiti previsti dalla legge soltanto per l’interesse di inquadrarli come sostituti d’imposta significa non voler considerare la professionalità, i costi e i sacrifici economici di una Emilia Romagna intera categoria professionale che conta più di 50mila imprese della mediazione immobiliare». Anche Federalberghi è intervenuta sul tema: «La posizione dei portali che si rifiutano di applicare le leggi in materia di tassazione degli affitti è inqualificabile e inammissibile; fa sorridere la circostanza che i colossi del web non riescano a calcolare il 21% di quanto incassato. In fin dei conti si Shopping bag braccialini
della stessa formula matematica che utilizzano per calcolare le commissioni di loro spettanza».

© Riproduzione riservata